13 ottobre 2013
Strambino (TO) -
Salone Unità d'Italia

Presentazione del libro
“Con le radici si può volare”

CON LE RADICI SI PUO' VOLARE
Frammenti di Storie per una nuova idea di cittadinanza al femminile

Casa Editrice "ATENE DEL CANAVESE"
Con le radici si può davvero volare perché, saldamente ancorati al mondo da cui proveniamo, possiamo guardare oltre, senza la paura di smarrirci. Un percorso fatto di esperienze, ricordi, storie individuali e collettive che ci fanno sentire parte della comunità umana, così diversa eppure così uguale quando con lo “sguardo” della memoria rivive attimi, voci, emozioni … frammenti di vita.
Le storie appartengono a donne di tutte le età, estrazione sociale e cultura che pure diventano un dialogo a più voci, riscoprendo nel passato la linfa vitale per nutrire il presente, così come anche il futuro nella sua dimensione progettuale.
Ogni intervista è una narrazione con una propria fisionomia, un proprio stile ma ha come comune denominatore il flusso colloquiale e spontaneo di chi cerca tra i ricordi come se parlasse a se stesso.
Voci di donne, di madri, di moglie, di imprenditrici che si raccontano con semplicità e con una carica vitale ed emotiva che non sfugge al lettore.
Donne che consegnano ad altre donne il dolore, la forza e la speranza per non interrompere quel filo rosso che, grazie a preziose testimonianze, ci vuole responsabilizzare per un cammino di sempre maggiore consapevolezza e dignità.
A NOME DI TUTTE LE DONNE

Le signore intervistate presenti all'incontro


Il salone “Unità d’Italia” gremito


Intervento di Savino Beiletti, Sindaco di Strambino

Intervento dell'Assessore alla Provincia
Avv. Alberto Avetta



Intervento della giornalista Federica Burbatti

La partecipazione di “Musica e danza sulla via delle spezie”
con Nadima, Max RF e Daniele Contardo



Il libro
“Con le radici si può volare”